BMW 507 Roadster Serie II – 1959

BMW 507


BMW 507 Roadster Serie II – 1959


Marca : BMW
Modello : 507 Roadster
Versione : II serie
Anno : 1959
Telaio N. : 70205
Body N. : 1203
Esemplari prodotti : 252
Designer :
Motore : 8 Cilindri a V di 90°
Cilindrata : 3.168 cc
Distribuzione : OHV
Valvole Cilindro : 2
Aspirazione : 2 Carburatori Zenit
Potenza : 150 CV a 5.000 giri/min
Top speed Km/h : 217


Auction Result
2015 – New York – RM Sotheby’s – Unsold


Il progetto per la realizzazione della BMW 507 fu affidato al conte Albrecht von Goertz, già autore della linea della 503. La vettura definitiva era pronta già nel 1955, quando vi fu una prima apparizione in anteprima a New York, presso l’hotel Waldorf-Astoria, in modo da rendere la nuova vettura visibile anche alla clientela facoltosa d’oltreoceano.
La presentazione ufficiale, però, avvenne al Salone di Francoforte dello stesso anno, mentre la commercializzazione cominciò all’inizio dell’anno seguente.
La linea appare subito poco appariscente ma decisamente ricca di fascino ed eleganza. La 507 non rappresentava, come per la Mercedes 300SL o la Chevrolet Corvette di quegli anni, un modello di punta con scopo quasi pubblicitario più che economico, ma era, per la BMW del dopoguerra, una necessità economica. Alla BMW infatti si sperava che quest’auto avrebbe sfondato sul mercato americano e avrebbe così sanato la situazione economica della casa tedesca. Per soddisfare i più esigenti, la roadster tedesca poteva essere dotata a richiesta di un hard-top che la trasformava in una coupé a due posti secchi.



1171 Total Views 1 Views Today