Mercedes Benz 300 SL Roadster – 1958

Mercedes Benz 300 SL Roadster


Mercedes Benz 300 SL Roadster – 1958


 

Marca : Mercedes-Benz
Modello : 300 SL
Versione : Roadster
Anno : 1958
Telaio N. : 198.042.8500091
Motore N. : 198.980.7500716
Body N. : 198.042.7500647
Esemplari prodotti :
Designer :
Motore : 6 Cilindri in linea
Cilindrata : 2.996 cc
Distribuzione : SOHC
Valvole Cilindro : 2
Aspirazione : Iniezione meccanica BOSCH
Potenza : 215 CV a 5800 giri/min
Top speed Km/h : 220


Auction Result
2015 – Villa Erba – RM Sotheby’s – € 952.000


Oltre ad essere una convertibile, la 300 SL fu caratterizzata da diversi aggiornamenti sulla sua già eccezionale piattaforma. La sezione centrale del telaio tubolare fu abbassata, mentre un battitacco più piccolo fu montato così come delle portiere più larghe per migliorare l’ingresso e l’uscita dall’abitacolo. Nonostante ciò, si riuscì a mantenere la robustezza complessiva della struttura, grazie all’adozione di traverse diagonali che rinforzavano la parte bassa laterale fino al complesso tubolare posteriore. Le sospensioni furono riviste per garantire maggiore comfort e tenuta di strada. Nel baule la ruota di scorta fu riposizionata al di sotto del piano di carico, per cui si dovette installare un serbatoio più piccolo per mantenere uno spazio adeguato per i bagagli. Anche se tutte queste modifiche aggiunsero circa 113 kg, la maggior parte dei quali dovuta al tetto pieghevole ed ai relativi meccanismi, la macchina mantenne le sue straordinarie prestazioni e la capacità di raggiungere una velocità di punta di 220 km/h, stando alle dichiarazioni del Costruttore.

Proprio come la 300 SL Ali di Gabbiano, la Roadster si rivelò essere l’auto preferita da chi possedeva un certo gusto per l’estetica e l’ingegneria di alto livello. Per questo motivo, molte finirono nei garage di celebrità, piloti ed altri individui di successo. Con un prezzo di listino di 11.000$, entrare in possesso di una 300 SL nuova era un sogno di molti e per tutti coloro che potevano permettersela era una spesa che valeva ogni centesimo. Per quelli che volevano dire la loro acquistando una nuova auto, non c’era semplicemente opzione migliore.

Note su questo esemplare

Questa spettacolare roadster, con numero di telaio 198.042.8500091, si ritiene sia stata originariamente consegnata negli Stati Uniti per via della presenza dei fari anteriori specifici montati sulle auto vendute oltreoceano. Successivamente l’auto fu portata nel Regno Unito a metà anni 80, ove li rimase per la maggior parte della sua vita.

Sotto una recente proprietà, l’auto è stata rifinita in Antracite Metallizzata (DB 172) con interni in pelle nera ed ha mantenuto la carenatura sui suoi fari anteriori e posteriori, così come la strumentazione originale americana. Stando alle dichiarazioni di un precedente proprietario, l’auto è stata ben mantenuta e migliorata durante i suoi cicli di manutenzione, eseguiti da specialisti come O’Keefe Restorations e Gordon Dale. L’attuale proprietario ha inoltre fatto presente che i semiassi posteriori, la pompa dell’iniezione e gli iniettori furono ricostruiti, così come la trasmissione, la quale ricevette nuovi cuscinetti. Fu anche montato un nuovo radiatore più grande e in alluminio. La macchina è ancora fornita del suo tetto rigido originale, verniciato nello stesso bellissimo colore della carrozzeria.



1546 Total Views 1 Views Today