Jaguar E-Type Series 1 3.8-Litre Roadster – 1961

Jaguar E-Type


Jaguar E-Type Series 1 3.8-Litre Roadster – 1961


Marca Jaguar
Modello E-Type
Versione Serie 1 Roadster
Anno 1961
Esemplari prodotti :
Designer Malcolm Sayer
Motore 6 Cilindri in linea
Distribuzione : DOHC
Valvole Cilindro 2
Aspirazione : 3 Carburatori SU HD8
Cilindrata : 3.781 cc
Potenza 265 CV
Top speed Km/h :


Ultima Vendita : 2015 – Amelia Island – RM Sotheby’s – $ 330.000 


La Series 1 fu introdotta nel marzo del 1961. Abbandonava il classico telaio a longheroni e traverse della precedente serie XK per una più moderna soluzione monoscocca con telaietto anteriore supplementare. Montava un motore Jaguar da 3.800 cm³ derivato da quello della XK150, alimentato da tre carburatori SU HD8 e con una potenza di 265 CV, abbinato ad un cambio meccanico a quattro marce MOSS, con prima non sincronizzata. Nel 1965 fu immesso sull’auto un motore da 4.200 cm³. Al retrotreno fu adottata una sospensione a ruote indipendenti al posto del tradizionale schema a ponte rigido. La Series 1 può essere riconosciuta dai alcuni particolari:

  • la presa d’aria anteriore, la bocca, è di dimensioni ridotte (ma leggermente più grande sulla versione da 4,2 litri);
  • le luci di segnalazione sono sopra i paraurti;
  • il terminale di scarico doppio è sotto la targa posteriore;
  • i fari anteriori sono dotati di copertura in vetro.

I primi esemplari, realizzati tra il 1961 ed il 1962, furono definiti flat floor perché avevano il pianale piatto in corrispondenza dell’appoggio dei piedi, limitando un po’ lo spazio a disposizione. Successivamente il fondo fu modificato. Le auto che montavano il motore da 3,8 litri avevano i sedili di forma arrotondata e il cruscotto era in alluminio. Le vetture che invece montavano il 4,2 avevano sedili più confortevoli e il cruscotto ricoperto di finta pelle. Inoltre era presente, sul bagagliaio, la scritta Jaguar 4.2 E Type mentre nelle vetture dotate del 3,8 L questa era semplicemente Jaguar. Infine sulla 4,2 L il cambio, prodotto interamente dalla Jaguar, era completamente sincronizzato.



 

1806 Total Views 3 Views Today