Bentley S1 Continental Flying Spur Sports Saloon – 1958

Bentley S1 Continental Flying Spur Sports


Bentley S1 Continental Flying Spur Sports Saloon – 1958


Marca : Bentley
Modello : S1
Versione : Continental
Anno : 1959
Telaio N. : BC2FM
Body N. : 6136
Esemplari prodotti : 14
Carrozzeria : H.J. Mulliner
Motore : 6 Cilindri in linea
Cilindrata : 4.887 cc
Distribuzione : OHV
Valvole Cilindro : 2
Aspirazione : 2 Carburatori SU
Potenza : 178 CV
Top speed Km/h :


Auction Result
2016 – Arizona – RM Sotheby’s – € 187.000


La Bentley S1 Continental contrastava in modo evidente con la versione “Standard Steel” realizzata in casa, in acciaio, alla fine degli anni’50. Sebbene la Continental condivida lo stesso telaio e motore con la S1 di serie, è dotata di un rapporto al ponte di 2.923:1, che permette al motore sei cilindri da 4887 cc, con rapporto di compressione di 8:1, di sostenere con grande facilità, per lunghi periodi di tempo e tanti chilometri, alte velocità di crociera. La rivista Autocar ha registrato, sulla distanza del quarto di miglio, un tempo di 18.8 secondi, con una velocità media di 120,5 miglia orarie (193 km/h), nettamente più veloce delle prestazioni registrate dalla normale Standard Steel di, rispettivamente, 19,7 secondi e 101 miglia orarie (162 km/h). Non c’è da sorprendersi, quindi, che siano state proprio le eccellenti prestazioni della S1 Continental, abbinate al suo piacevolissimo aspetto estetico, a fare di questo modello la Bentley preferita dai pochi fortunati che potevano permettersela.

Ad aggiungere fascino alla versione Continental, l’ampia possibilità di scelta offerta dalle diverse carrozzerie disponibili, con cui poteva essere allestito l’autotelaio. Tra le forme più affascinanti e speciali, senz’altro la versione Sports Saloon offerta dalla H.J.Mulliner, affettuosamente soprannominata “Flying Spur” (traducibile come sperone volante), a seguito dello stemma araldico di famiglia di uno dei direttori della Mulliner. Grazie alle sue proporzioni, la rotondità delle forme ed all’aspetto sportivo e scultoreo, era una delle più belle ed ammirate S1 Continental, ed è senza ombra di dubbio la variante più desiderabile che oggi si possa trovare.

La Flying Spur veniva offerta in due versioni, a 4 od a 6 luci; la versione “Four Lights”, variante di disegno 7443/B era la più rara, ed è stata adottata solo da 14 telai di S1 Continental, tra i quali solo 3 erano dotati del volante posto a sinistra.



1140 Total Views 1 Views Today