Iso Grifo A3C Competizione – 1965

Iso Grifo A3C Competizione


Iso Grifo A3C Competizione – 1965


Marca : Iso Rivolta
Modello : Grifo
Versione : A3/C Competizione
Anno : 1965
Telaio N. : B0213
Motore N. : 129-F12183Q

Esemplari prodotti : 22
Designer :
Carrozzeria :  (Drogo)
Progettista :
Motore : 8 cilindri a V di 90°
Cilindrata : 5.359 cc
Distribuzione : OHV
Valvole Cilindro : 2
Alimentazione : 4 carburatori Weber
Potenza : 420 CV a 5.400 giri/min
Top speed Km/h : 260


Auction Result
2016 – Scottsdale – Bonhams – invenduta


Non appena definito il modello stradale, Giotto Bizzarrini dedicò ogni sua energia alla versione per le corse, denominata “A3/C”. La carrozzeria, realizzata a Modena presso la Carrozzeria Sports Cars di , venne alleggerita e variata la distribuzione delle masse, mediante l’arretramento del motore.
Il chiaro obiettivo di Bizzarrini era di riuscire, in breve tempo, a realizzare una vettura in grado di confrontarsi con la Ferrari 250 GTO, che spadroneggiava sulle piste di tutta Europa, ultimo suo progetto realizzato per la Ferrari, prima del burrascoso distacco dalla casa modenese.
Nel 1964 La Iso Grifo A3C partecipò alla 24 Ore di Le Mans alla guida dei piloti Pierre Noblet e Edgar Berney.
Le esigenze del progettista, però, erano completamente diverse da quelle aziendali, che non prevedevano alcun serio programma sportivo, fatta eccezione per estemporanee partecipazioni ad alcune gare sportive, per mero interesse pubblicitario e di “blasone”.
Dimostrandosi la divergenza insanabile, il progettista lasciò la Iso Rivolta per fondare, a Livorno, la Società Prototipi Bizzarrini e produrre in proprio la vettura.



 

974 Total Views 1 Views Today